galateo

L’arte di stare a tavola

dicembre 29, 2013

“A tavola e al tavolino si riconosce il signore e il signorino”: questo detto non potrebbe essere più appropriato per il post di oggi! galateo a tavola

Fin da piccola mi è stato insegnato a mantenere un comportamento composto a tavola e a rispettare alcune semplici regole: non si appoggiano i gomiti sul tavolo, non si strappa il pane con i denti, non si gioca con il cibo, ci si pulisce la bocca prima di bere e, quando lo si fa, si beve a piccoli sorsi, non si mastica a bocca aperta e tantomeno si parla con la bocca piena. Non bisogna certo essere un Windsor per sapere come ci si comporta a tavola e, a mio avviso, anche se non si è ricevuto questi insegnamenti fin da bambini, sono comportamenti che andrebbero adottati almeno in età adulta. Ciò non vuol dire che ad una cena fra amici non ci si debba divertire: lo si può fare comunque senza però adottare comportamenti poco consoni al contesto in cui ci si trova.

Detto questo, anche io mi lascio un po’ andare e non osservo al 100% le regole del galateo (ebbene sì, sono fra le persone che augurano “buon appetito” prima di mangiare e dicono “cin cin” durante il brindisi, tutte cose che non si dovrebbero fare, e che fa la famosa “scarpetta” nell’intimità di casa propria)  però cerco sempre di mantenere un certo decoro quando sono a tavola, specialmente fuori casa. Non c’è niente di più disgustoso di qualcuno che trangugia cibo e acqua, parla con la bocca piena con conseguente effetto pioggia sui poveri commensali. Forse sarò abituata troppo bene ma credo che un po’ di accortezza e rispetto per le persone con cui si condivide il pasto sia il minimo che si possa fare! Il sapere comportarsi a tavola non deve essere considerata come una cosa elitaria e classista: alla fine si tratta di buon gusto e di buona educazione. Come dicevo, non bisogna frequentare chissà quali ambienti o appartenere ad una determinata classe sociale per capire cosa manca di gusto e di educazione!

A Roma ha sede l’Accademia Italiana di Buone Maniere, Galateo e Costume, punto di riferimento per lo studio e l’approfondimento di queste tematiche. Sul loro sito trovate i corsi offerti fra cui: galateo e buone maniere, buone maniere e leadership e portamento. Inoltre, sul loro blog trovate alcuni utili consigli da applicare nella vita di tutti i giorni ma anche dei post ironici su diversi temi che variano dalla politica agli spettacoli televisivi, sempre restando in tema galateo e buone maniere!

Se avete bisogno di un ripassino di ciò che è meglio evitare quando si è a tavola, vi consiglio di leggere i consigli di Pril, noto brand di detergenti ed additivi per lavastoviglie, che ha raccolto una serie di utili dritte nella seguente guida: Il Comportamento a Tavola. In alternativa, Google offre tantissimi articoli che chiariranno ogni vostro dubbio!

Da leggere ascoltando: